Ragusani di successo

  • -

Salsa di ciliegino Agromonte

“All’inizio non avevamo un marchio e nemmeno la forza produttiva per entrare sul mercato e garantire una produzione costante e idonea nei numeri”, sono queste le parole di Giorgio Arestia, amministratore delegato dell’azienda siciliana Monterosso, che si occupa della trasformazione di pomodorini ciliegini. L’azienda Monterosso nasce nel 2002 come fornitore di prodotti semi-lavorati, offrendo cioè alle aziende di conserve alimentari prodotti privati del picciolo, lavati e avviati alla lavorazione. Ma l’identità vera dell’azienda era quella di fare qualcosa di proprio, recuperando le energie necessarie e investendo su una produzione che facesse da anello di collegamento tra la 40ennale coltivazione di pomodorini ciliegini, la filiera agroalimentare di cui la famiglia Arestia è proprietaria, e il mercato.

Nel 2008 ha luogo la svolta, come ci spiega Giorgio Arestia: “La creazione del marchio Agromonte e dell’etichetta sono stati passaggi determinanti per poterci porre come interlocutori sul mercato e farci riconoscere dai consumatori”. Oggi l’azienda è leader del mercato siciliano con la Salsa di pomodori ciliegini, a cui affianca la produzione di Pomodorino ciliegino semisecco, da utilizzare come antipasto, per i primi piatti o i ripieni, e Bruschetta di ciliegino in diversi gusti, un condimento pronto pensato per la pasta e le bruschette.

Il mercato ha subito riconosciuto la qualità della gamma Agromonte, un’occasione di vanto per l’azienda, come spiega Giorgio Arestia: “Siamo felici di aver tenuto duro e di non essere scesi a compromessi sulla qualità”. In un mercato dove talvolta è il centesimo in meno a fare la differenza sul favore di un prodotto, l’azienda è pronta a sostenere che l’intelligenza e l’esperienza del consumatore non sono da sottovalutare. Conclude Arestia: “Le massaie sanno riconoscere un prodotto di qualità, sano e gustoso, che possono dare ai loro figli, sicure che sia stato preparato con pomodorini freschi e di qualità”.