Didattica

Credo molto nell’importanza di un apprendimento di qualità, personalizzato e in grado di motivare ogni ragazzo

Sarà perché sono il frutto del mio percorso
o forse perché quando mi chiedono Chi sei, rispondo cosa faccio.

Quelli che in foto lanciano i tocchi sono i miei ragazzi, una delle migliori classi di specializzazione dell’alberghiero. Essere nel loro percorso è entusiasmante e il mio lavoro ogni anno ha inizio conquistandomi la loro fiducia. Insieme facciamo crescere la fiducia che loro hanno in se stessi in modo che sentano il desiderio di vivere con entusiasmo il loro domani, con coraggio e curiosità.

Li invito a guardare oltre, focalizzare ciò che vogliono e lottare per rendere progetti i loro sogni. Nell’insegnamento utilizzo anche gli strumenti che il coaching mi ha permesso di apprendere e sperimentare su me stessa e sui coachee che ho seguito nel tempo.

Sono molto esigente perché nel lancio dei tocchi, oltre all’entusiasmo di chi ha concluso un percorso, ci sono i pensieri e le paure di chi si appresta a entrare nel mondo dei grandi. E passaggi così importanti meritano attenzione e sincero apprezzamento.

Ogni esperienza sa essere formativa se accompagnata dalla giusta consapevolezza e inserita in un percorso di cura di sé